Commenta

Violenta tempesta
su Bissiri: danni
alla scuola di Amurt

bissiri-ev

Nella foto, la scuola di Bissiri e i danni provocati dalla violenta tempesta

Una violentissima tempesta si è abbattuta su Bissiri, località del Burkina Faso in cui opera Amurt, che ha nel casalese Paolo Bocchi il presidente nazionale e che conta diversi casalesi fra i volontari.

A Bissiri, Amurt sta costruendo una scuola con il ricavato di numerose iniziative benefiche. Una sorta di tifone, una tempesta con forti ed improvvisi venti, ha però scoperchiato la struttura, curvando e spostando le aste in ferro, rompendo le colonne in legno e rimuovendo del tutto le parti laterali del tetto.

Il tornado ha devastato anche il tetto di molte costruzioni nei pressi della scuola, oltre a rompere gli alberi: un disastro che fortunatamente non ha provocato feriti.

Amurt ora si appella generosità di tutti, per trovare fondi e riprendere i lavori. Non solo: anche per dare una mano a chi si è ritrovato la casa scoperchiata.

A Bissiri confermano di non aver mai assistito a nulla di genere: ma vorrebbero tutti poter riparare presto le loro abitazioni. Per farlo, avranno bisogno d’aiuto (condice IBAN: BF42 BF08 4010 0100 1482 0800 0569).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti