Commenta

Cinema nel giardino
del museo Diotti.
Si parte con The Artist

Nella foto, una scena del film “The artist”

Per il sesto anno consecutivo il museo Diotti propone una rassegna cinematografica estiva, ideata e curata da Emanuele Piseri, nel bellissimo cortile interno. Il titolo della rassegna è “A-come amore?”, e prenderà il via mercoledì 10 luglio con “The artist” di Michel Hazanavicius, che verrà proiettato alle ore 21,30. A seguire, sempre di mercoledì sera e alla stessa ora, sono previsti altri 4 appuntamenti: il 17 luglio sarà la volta de “Come pietra paziente” di Atiq Rahimi, il 24 luglio “Amour” di Michael Haneke, il 31 luglio “L’estate di Giacomo” di Alessandro Comodin, infine il 7 agosto “La collina dei papaveri” di Goro Miyazaki. L’ingresso comprensivo di entrata al museo è di 3 euro (ridotto 2,5: sotto i 25 anni e sopra i 65); è anche possibile sottoscrivere l’abbonamento alle 5 serate con tessera annuale al museo al prezzo di 12 euro (ridotto 10). In caso di maltempo la proiezione verrà effettuata in uno spazio interno al museo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti