Commenta

Anche il sindaco di Cutro
rende omaggio
al Cavalier Guarino

guarino-a-cutro-ev

Lunedì nella sede del Comune di Cutro (gemellato con il Comune di Viadana) il Sindaco Salvatore Migale alla presenza del Consigliere  Comunale di Viadana Rosario Villirillo, della rappresentanza dell’ARCES composta da Giovanni Frijio e Nicola Guarino, ha incontrato Giuseppe Guarino presidente dell’ARCES di Viadana con la particolarità di essere il più giovane d’Italia per  avvenuta consegna della  medaglia e  diploma a firma de Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana.

Il Sindaco di Cutro,  in piena condivisione di intenti  con il Sindaco di Isola Capo Rizzuto, si è detto onorato di avere un figlio di quella terra del sud  emigrato che si è distinto per un alto merito oltre ad essere un prestigioso  riconoscimento al mondo del volontariato.

Nel cordiale incontro il giovane Cavaliere ha portato a conoscenza delle diverse attività che l’associazione di volontariato ARCES di  Viadana continua e svolge quotidianamente con spirito di dedizione a Viadana da tanti anni a favore delle nuove ed emergenti povertà che coinvolgono anche numerose famiglie del territorio calabrese e non solo. Per questo e per cercare di migliorare la situazione c’è bisogno che anche i comuni di appartenenza collaborino sinergicamente, iniziando ad attuare non solo sulla carta ma con concretezza i cosiddetti gemellaggi nel vero senso della parola, coinvolgendo per l’efficacia  non solo i comuni di ospitalità ma anche tutte le parti sociali e imprenditoriali e le associazioni di volontariato presenti nelle zone. Dal canto suo il Sindaco di Cutro non mancherà di offrire la propria collaborazione affinché ciò avvenga nel futuro, facendosene portavoce nei contatti istituzionali.

 

© Riproduzione riservata
Commenti