Commenta

Canneto: caduta
banale, ma un disguido
fa arrivare l’elisoccorso

elisoccorso_brescia_ev

Probabilmente un disguido nelle comunicazioni, o probabilmente il fatto che la prudenza, dinnanzi a una caduta da moto, non è mai troppa: fatto sta che sabato pomeriggio attorno alle 14.30, un’ora e mezza dopo l’apertura dell’impianto di motocross che sorge sulla strada per Sorbara a Canneto sull’Oglio, un curioso intervento congiunto di ambulanza ed elisoccorso ha dato origine a qualche protesta. Il fatto singolare è che a protestare sia stato lo stesso uomo soccorso, un uomo di 56 anni originario della provincia di Brescia.

L’uomo, appassionato di motocross, è caduto dal suo mezzo durante un salto ed è volato al suolo: i gestori dell’impianto sportivo, allertati dalla caduta, hanno subito chiamato i soccorsi. Sono però bastati pochi minuti per accorgersi che il 56enne si era già ripreso e, lanciando cenni d’intesa, si era ormai alzato sulle sue gambe, senza fratture e senza danni, per fortuna.

L’ambulanza è stata chiamata nuovamente per evitare l’intervento, che a quel punto sarebbe stato inutile ma il mezzo, in arrivo da Bozzolo, era ormai sulla strada ed è intervenuto ugualmente sul posto. Immaginate dunque lo stupore quando i protagonisti della vicenda hanno visto atterrare sul circuito addirittura un elicottero di soccorso inviato da Brescia: gli stessi sanitari di Bozzolo, stando alla testimonianza di chi era presente, si sarebbero meravigliati di uno spiegamento tanto imponente di forze.

Alla fine comunque il 56enne è stato convinto a salire sull’elicottero, nonostante le sue veementi proteste, dovute al fatto che riteneva assolutamente inutile il trasporto in ospedale. Meglio non scherzare dinnanzi a cadute di questo tipo: e, volendo metterla in battuta, si potrebbe dire che l’uomo, essendo bresciano, con il ricovero all’ospedale di Brescia ha avuto un rapido passaggio verso casa. Se non fosse per l’auto ancora parcheggiata davanti all’impianto cannetese…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti