Commenta

Serata speciale
al Lido: torna The Gang
alla festa Rive Gauche

gang-cervi_ev

Nella foto un momento del concerto 2011 con The Gang assieme ad Adelmo Cervi

Arriva sabato sera, attesissimi, The Gang, la banda dei fratelli Severini molto in voga negli anni ’80, ma che non smette di suscitare entusiasmo. Suoneranno in zona Lido Po per la terza serata della festa di Rive Gauche e soprattutto per quello che sembra essere l’evento clou dell’intera manifestazione dopo il dibattito sulla mafia nella Bassa di venerdì sera.

The Gang torna a Casalmaggiore, sempre su chiamata di Rive Gauche, dopo il concerto del 2011: gli organizzatori rivelano che hanno dovuto prenotare questa band molto richiesta in tutta Italia con larghissimo anticipo, addirittura l’autunno scorso. Nel 2011 peraltro sul palco con The Gang salì anche a sorpresa Adelmo Cervi, figlio di uno dei sette fratelli Cervi, ai quali la band ha dedicato una delle canzoni più note del repertorio.

Sabato sera saliranno anche sul palco allestito in zona Lido Po (dove è sempre attivo il servizio cucina) anche i Pin Cushio Queen (special guest), gruppo di alternative Rock. The Gang, band storica del rock italiano è nata all’inizio degli anni ’80 con dieci album all’attivo, sono considerati gli eredi italiani delle sonorità del periodo punk londinese: sono nati dal progetto dei fratelli Severini, Marino e Sandro, originari di Filottrano in provincia di Ancora.

Politicamente e socialmente molto attivi e impegnati, sono una delle più note band militanti nel panorama musicale italiani: da sempre mettono al centro, come filo conduttore della loro musica, diritti umani e solidarietà. Il loro progetto, nel tempo, ha sempre più mirato a fondere il rock con la tradizione popolare, per cercare di donare una vera identità culturale alla propria musica, che vuole essere un punto di riferimento e uno strumento di aggregazione, un genere più folk, o meglio combat folk.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti