Commenta

Viadana, sembra
morto: chiamano il 118
ma è solo una sbornia

foto-ambulanza_ev

Paura e apprensione nella notte tra venerdì e sabato a Viadana per un uomo che sembrava non dare più segni di vita. Qualcuno passando in via Monteverdi poco dopo le 3 ha notato una persona sdraiata per strada che appariva immobile e insensibile alle sollecitazioni dei passanti.

Neppure il rumore delle auto in transito sembrava scuoterlo. Da qui il timore che lo sconosciuto si fosse sentito male e avesse bisogno di urgenti soccorsi. Per questo motivo sono stati allertati sia il 118 sia i Carabinieri, che però non sono intervenuti poichè la situazione nei momenti successivi si è chiarita. L’ambulanza è uscita in codice rosso per le caratteristiche della segnalazione ricevuta ma quando i sanitari sono arrivati sul posto si è subito capito che il presunto malore altro non era che una solenne sbornia talmente potente da metterlo ko.

Il personaggio aveva bevuto talmente tanto da fargli perdere i sensi stendendolo in mezzo alla strada come un sasso. Vista la situazione imbarazzante e visto che alla fine le forze sono ritornate all’uomo in maniera sorprendente, lo stesso è riuscito ad andarsene sulle sue gambe senza più bisogno di ambulanza né carabinieri.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti