Commenta

Calcio, in Coppa
la Casalese esce, ma
le nostre convincono

Manghi-gol-2-1-ev

Nella foto, il momentaneo gol del 2-1 per la Casalese segnato da Nicholas Manghi

La Casalese si risolleva, il Viadana stupisce come gioco (anche se non vince), il Psg tiene il primato, la Martelli convince a forza di 3-1. E’ una domenica di Coppa decisamente diversa dalla precedente quella che rilancia le ambizioni delle nostre formazioni.

Anche se poi, in verità, tocca partire da un’uscita di scena ufficiale: la Casalese infatti saluta la Coppa, ma lo fa dopo avere dato l’impressione, ancora una volta, di poter reggere l’urto con la categoria nonostante la giovanissima età. In Promozione spiccano i classe 1990, nonché “veterani” del gruppo: due volte in vantaggio, con Mariniello nel primo tempo e con Nicolas Manghi (due sigilli in due gare, per non fare rimpiangere Bolsi) nella ripresa, la Casalese si è fatta riprendere dalla Biancazzurra fino al 2-2 finale, con Rastelli che al 90′ ha pure sventato la beffa. Un pari che sancisce l’addio dei biancocelesti alla competizione, ma rilancia comunque il morale la convinzione di Agazzi e dei suoi. Biancazzurra e Brescello si giocheranno la qualificazione a Sorbolo mercoledì sera (agli ospiti basta il pari).

In Prima Emilia fa un figurone anche il Viadana: opposto al Fabbrico, formazione che sulla carta dovrebbe competere per vincere il campionato, prima è andato sotto di due gol, poi ha rimontato, quasi dominando gli ultimi 20′ di gara. Le reti di Pramori e Gjoka (promosso dalla Juniores), molto probabilmente non eviteranno l’eliminazione ma dimostrano che i canarini possono fare bene in Prima. La classifica dopo lo 0-0 di Guastalla-Luzzara recita: Guastalla 4, Fabbrico e Luzzara 2, Viadana 1. Domenica trasferta del Viadana a Luzzara.

In Lombardia, invece, il Psg rimonta due volte la Don Bosco a Marcaria dimostrando grande carattere: doppietta di Valerio Falco, che ha così lasciato in vetta i blaugrana in attesa dell’ultima sfida contro il Pomponesco (ovvero l’atteso derby). I blues erano a riposo, mentre Dak-Gonzaga è terminata 0-1. Psg avanti con 5 punti, Gonzaga a 4, Dak a 3, Don Bosco a 2 e Pomponesco a 1 punto. Attenzione però, perché il Gonzaga rispetto al Psg ha già riposato.

Chiusura in Seconda: dopo il 3-1 rifilato all’Olmese, la Martelli segna tre reti (a una) anche allo Spinadesco. Primi gol in casa, al “Borrini”, con la rete di De Stefani al 1′ e poi, dopo il pari ospite, blitz di Zucchelli (difensore con licenza di attaccare: due gol in due partite) e tris di Codazzi. La Martelli raggiunge a 6 punti il Sesto 2010, che riposava e torna in corsa clamorosamente per la qualificazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti