Commenta

Sta male in casa
a Piadena: salvata
dai Vigili del Fuoco

vigilifuoco_ev

E’ stata salvata dai vigili del fuoco di Cremona una donna di 67 anni, C. Z., residente a Piadena al villaggio nuovo. La donna, infatti, vive da sola anche se tutte le mattine riceve le visite dei parenti, che vanno a trovarla anche solo per sincerarsi delle sue condizioni, dato che in passato C. Z. ha avuto qualche problema di salute.

Proprio domenica mattina la consueta visita ha mostrato qualcosa che non andava: la donna, chiamata attorno alle 10, non ha infatti risposto. I parenti della donna si sono allarmati, anche perché, essendo la porta chiusa a chiave, non sono riusciti ad entrare. A quel punto l’intervento dei vigili del fuoco è stato inevitabile: i pompieri sono dovuti entrare dal balcone, perché la donna abita al terzo piano e la porta, come detto, era chiusa a chiave.

L’intervento, spettacolare con l’autoscala, ha portato un vigile a sfondare un vetro della porta finestra che si affaccia sul balcone: la donna si trovava sul letto, cosciente ma non in buone condizioni. Per questo gli operatori della Padana soccorso l’hanno poi trasportata all’ospedale di Cremona, città dove vive la sorella della donna. I parenti e le amiche, dopo lo spavento, hanno potuto tirare un sospiro di sollievo vedendo che la 67enne stava meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti