Commenta

Domenica benvenuto
di Cicognara a
don Andrea Spreafico

spreafico-penazzi_ev

Domenica 20 ottobre a Cicognara si insedierà don Andrea Spreafico, nuovo parroco moderatore dell’unità pastorale composta dalla parrocchie “S. Giulia vergine e martire” in Cicognara, “Ss. Filippo e Giacomo apostoli” in Cogozzo e “S. Giovanni Battista” in Roncadello Po.

L’appuntamento è per le 10.30 quando, dall’ex casa delle suore (vicino all’oratorio) si muoverà la processione dei sacerdoti. Sul sagrato della parrocchiale di Cicognara il sindaco di Viadana Giorgio Penazzi, a nome della comunità civile, porgerà il benvenuto a mons. Dante Lafranconi e a don Sperafico.

In chiesa, dopo il saluto liturgico da parte del Vescovo, il vicario della zona pastorale XI, mons. Floriano Danini, leggerà il decreto di nomina. Seguirà l’invocazione dello Spirito per il nuovo parroco e le sue comunità. Don Spreafico aspergerà quindi l’assemblea con l’acqua benedetta e incenserà la mensa eucaristica. Si terrà poi il saluto ufficiale della Parrocchia al nuovo pastore letto da Ivan Fava, presidente del Consiglio pastorale unitario. Solo al termine dell’Eucaristia prenderà invece la parola don Spreafico.

Il coro di Roncadello, con l’inserimento di alcuni elementi delle altre parrocchie, animerà la Messa, che vedrà la presenza di una folta delegazione di Antegnate (dove don Spreafico era vicario) e Brignano Gera d’Adda (suo paese natale). Dopo la celebrazione, con la firma dei documenti di presa di possesso da parte del Vescovo, del parroco e di due testimoni in rappresentanza delle parrocchie di Cicognara e Roncadello, è previsto un momento di festa presso l’Hotel Biffi di Casalmaggiore.

In preparazione all’ingresso del nuovo parroco venerdì sera celebrazione penitenziale a Cicognara presieduta da parroco in solido don Carlo Valli, che ha curato la preparazione della celebrazione di domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti