Commenta

Incidente a Buzzoletto:
due 16enni pallavoliste
finite in ospedale

inci-pompo-volley-ev

Nella fotogallery, l’incidente di venerdì sera a Buzzoletto

Avevano da poco terminato l’allenamento di volley a Viadana, al PalaPomì-Farina, e si stavano dirigendo verso casa, a Dosolo. Erano a bordo di una Renault Clio, con al volante il 26enne R. Z., che le avrebbe accompagnate sino a Pomponesco dove ad aspettarle vi sarebbero state le rispettive famiglie.

Erano le 21,30 circa quando, per cause in corso d’accertamento, l’auto è finita sul cordolo della strada provinciale 57, nel tratto che che da Buzzoletto conduce a Pomponesco: le ruote di destra hanno slittato sull’erba a lato dell’asfalto ed il veicolo ha iniziato a zigzagare finendo fuori strada, ribaltato.

Ad avere la peggio sono state proprio le due pallavoliste di 16 anni, passeggere l’una sul sedile anteriore l’altra su quello posteriore: S. B. e M. S., entrambe di Dosolo, dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco, di un’ambulanza della Croce Verde di Viadana e di una del 118, sono state trasportate all’ospedale Oglio Po in codice giallo (ferite di media gravità). Sul posto sono sopraggiunti i Carabinieri della stazione di Viadana per i rilievi di legge e per regolare il traffico. Nessuna conseguenza per il guidatore.

S. B. è stata dimessa in nottata dall’ospedale: dovrà indossare per qualche giorno il collarino ed ha riportato una contusione allo sterno, dove poggiava la cintura di sicurezza. M. S. è invece stata ricoverata: ha riportato diverse ecchimosi in molte parti del corpo, un taglio alla schiena e si teme anche per una probabile microfrattura vertebrale.

Dirigenti e società hanno raggiunto in ospedale le due ragazze subito dopo l’incidente per stare a fianco delle sedicenni e delle rispettive famiglie. La squadra delle due pallavoliste, la serie D del Viadana Volley, avrebbe dovuto giocare sabato, in casa. La gara era slittata però per lasciare il palazzetto alla Pomì, impegnata in Coppa Italia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti