Commenta

Asta benefica della Lega
Volley: anche Zago e
Sirressi protagoniste

sirressi-zago_ev

Dal sito lega volley femminile

Dopo lo straordinario successo ottenuto lo scorso febbraio, quando gli appassionati di volley contribuirono con il loro affetto a raccogliere più di 6.000 euro per la ricerca scientifica, la Lega Pallavolo Serie A Femminile ha da pochi giorni messo all’asta le 28 maglie indossate dalle giocatrici dell’All Star Game Fondazione Umberto Veronesi, disputato il 13 ottobre al PalaBigi di Reggio Emilia. Tra queste, dunque, anche le magliette delle due atlete Pomì Imma Sirressi e Valentina Zago.

Da mercoledì 6 novembre, chiunque ha la possibilità di aggiudicarsi le maglie delle Red Stars e delle Black Stars, ovvero di alcune delle atlete più rappresentative della Master Group Sport Volley Cup. Oltre alle 26 maglie delle campionesse scese in campo, saranno messe all’asta anche le maglie indossate dalle speciali madrine dell’evento, Tai Aguero e Maurizia Cacciatori. Il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Umberto Veronesi, a supporto delle attività di ricerca in cui è da sempre costantemente impegnata. Per tutti gli amanti della pallavolo femminile, l’occasione perfetta di fare proprio un cimelio unico e di sostenere la ricerca scientifica.

Per partecipare all’asta è sufficiente mandare una mail all’indirizzo allstargame@legavolleyfemminile.it con il codice della maglia e l’offerta: ogni maglia ha infatti un codice costituito dalle prime tre lettere del cognome e dal numero della casacca stessa indossata durante l’All Star Game (per la Zago, ad esempio, il codice è ZAG13). La base d’asta per ogni maglia è pari a 50 euro. Il rilancio minimo è di 5 euro.

All’indirizzo http://www.legavolleyfemminile.it/VediPagina.asp?ContentId=24393 è possibile seguire con aggiornamenti live (negli orari 9.30-13.30 e 14.30-19.00) l’andamento dell’asta. Per rispettare la privacy di ogni offerente, l’offerente è invitato a indicare un nickname alternativo. In assenza del nickname, saranno utilizzate le iniziali di nome e cognome. Ogni giorno saranno messe all’asta 4 magliette e ogni singola asta avrà una durata di 7 giorni.

Al momento (lunedì 11 ore 20 circa) la maglietta di Imma Sirressi vale 70 euro, quella di Vale Zago 60 euro (ma la prima è all’asta dall’8 novembre, la seconda invece solo dall’11). L’offerta più alta è quella arrivata per la maglietta di Giulia Leonardi della Unendo Yamamay Busto Arsizio e vale 160 euro (ma l’asta si è aperta il 6 novembre). Tutte le maglie sono autografate dalle giocatrici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti