Commenta

Concass: il nuovo
pulmino per S. Federici
arriverà entro Natale

concass-ev

Nella foto, la sede del Concass a Casalmaggiore

Il direttore del Consorzio Casalasco Servizi Sociali, Katja Avanzini, interviene in merito alla questione dei mezzi di trasporto a disposizione della cooperativa Santa Federici di Casalmaggiore.

“E’ necessario fare chiarezza”: spiega Katja Avanzini. “Il Concass ad agosto ha sottoscritto con l’organizzazione reggiana ‘Muoviamoci Insieme’, ditta scelta a fronte di un’analisi durata mesi e compiuta tra diverse alternative, una convenzione che ha permesso di dare a settembre alla cooperativa Santa Federici un automezzo nuovo, in comodato d’uso gratuito per l’espletamento del servizio in convenzione. Questo pulmino, adibito a trasporto disabili, può trasportare fino a tre persone in carrozzina. Le esigenze fin da inizio anno scolastico sono cambiate, serve un mezzo che possa trasportare almeno quattro carrozzine ed è per questo che stiamo cercando di provvedere con un nuovo pulmino che arriverà a giorni e comunque sicuramente entro Natale”.

Il Concass ha attivato a partire da fine agosto una raccolta fondi per poter acquistare un veicolo in grado di rispondere alle necessità della Santa Federici per il trasporto disabili verso la Casa del Sole di Mantova. “Le sottoscrizioni proseguono – precisa Katja Avanzini – e la sostituzione del mezzo in comodato d’uso alla cooperativa sarà resa possibile anche grazie a importanti sponsorizzazioni di ditte locali, che ringraziamo già da ora per la disponibilità dimostrata”.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti