Commenta

Fuori strada vicino
al cimitero: paura
per madre e figlia

incidente-cimitero-ev

Nella foto, l’auto nel giardino del cimitero e i soccorsi

Ha scavalcato la siepe di bosso finendo dentro al giardino del cimitero di Casalmaggiore, sfiorando miracolosamente alcuni alberi. Spettacolare e per certi versi incredibile incidente sabato pomeriggio verso le ore 14,30 sulla strada che costeggia il camposanto. Era diretta in via Carducci, dove sorge il palazzo in cui abita, una donna ghanese di 44 anni che rientarva dal lavoro guidando la sua Opel Agila.

Proveniente da Bozzolo, dove aveva terminato il turno, l’africana, che aveva seduta accanto la figlia, all’altezza del cimitero ha voltato a sinistra per imboccare via Mazzola. Ma evidentemente la sterzata deve essere stata troppo brusca perchè l’ha fatta volare, prima contro la siepe disintegrandola e poi addirittura dentro al prato che costituisce l’ingresso del cimitero.

Per una serie di circostanze fortunate la Opel si è fermata senza neppure troppi danni, dopo aver sfiorato alcuni alberi che avrebbero senza dubbio potuto rappresentare un pericolo per le due persone a bordo. Mentre la figlia usciva illesa dal sinistro, la madre riportava qualche ammaccatura e dopo essere stata assistita dagli agenti della Polizia locale è stata presa in consegna dal 118: un’ambulanza della Padana Soccorso l’ha portata all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano per gli accertamenti del caso.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti