Commenta

Ladri senza cuore:
rubano catenina d’oro
a una 95enne viadanese

carabinieri-ev

E’ stata derubata una ventina di giorni fa, ma si è accorta del furto soltanto nella serata di martedì: sfortunata protagonista dell’ennesimo episodio criminale che ha colpito il comprensorio Oglio Po una donna di 95 anni che vive da sola a Viadana.

B. R., queste le sue iniziali, martedì ha chiamato i carabinieri della stazione di Viadana, perché si è accorta che qualcosa non andava: il furto, come detto, è stato realizzato mediante la rottura della finestra di una camera posta al primo piano della casa. Da qui i ladri sono riusciti a entrare, asportando dalla cassettiera che si trovava vicino alla finestra una collana in oro, per poi far perdere le loro tracce.

La donna, che evidentemente non apre spesso quella cassettiera e non frequenta troppo quella zona della casa (altrimenti si sarebbe accorta quantomeno degli spifferi di freddo), non si è accorta né del furto, né della finestra rotta e ha così potuto sporgere denuncia soltanto nella giornata martedì, quasi tre settimane dopo la realizzazione materiale del furto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti