Commenta

Una merenda sana
e solidale per oltre
mille piccoli studenti

merenda-ev

Nella fotogallery, la merenda pane e cioccolato e l’incontro con Valerio Gardoni

La merenda preferita di grandi e piccini, genuina, nostrana ed equosolidale, per iniziare al meglio “Il GiroMondo dei Bambini” con il canoista e giornalista Valerio Gardoni e partecipare alle attività proposte dall’associazione Persona Ambiente.

La mattinata degli alunni delle scuole primarie di Casalmaggiore, Vicomoscano, Vicobellignano, Cappella, Rivarolo del Re (e nei prossimi giorni anche di Martignana di Po), è stata scandita dall’iniziativa Pane&Cioccolato, che in tutto coinvolgerà circa mille bambini. “Lo scopo è promuovere la cultura della pace e della solidarietà”, spiega Damiano Chiarini dell’associazione Persona Ambiente, da una decina di anni impegnata in questo progetto che consiste nella distribuzione di un panino prodotto da un forno locale e una barretta di cioccolato equo e solidale, come sostituzione delle abituali merendine dei bambini.

“Le eventuali offerte raccolte durante la giornata saranno devolute al progetto ‘La Rete’, per aiutare le nuove povertà locali”: precisa Chiarini. A differenza dell’anno scorso, quando i fondi andarono ad una scuola in Nepal, legata all’ospite di dodici mesi fa Fausto De Stefani, in questi giorni chi lascerà il proprio contributo all’iniziativa Pane&Cioccolato aiuterà i nuclei famigliari assistiti a livello locale.

“Come Associazione Persona Ambiente riteniamo che sia fondamentale promuovere una cultura di pace a partire dagli ambienti della formazione, le scuole – così Chiarini -. Abbiamo proposto il mese di dicembre perchè ricorre l’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo firmata a Parigi il 10 dicembre 1948, la cui redazione fu promossa dalle Nazioni Unite perché avesse applicazione in tutti gli stati membri”. “Formare oggi ad una cultura di pace e solidarietà è un investimento per il futuro”.

L’associazione Persona Ambiente, in collaborazione con i volontari della Bottega del commercio Equo Solidale di Casalmaggiore, organizzano inoltre attività didattiche gratuite legate alle tematiche dei diritti, durante l’orario scolastico e nella sede didattica di Casalmaggiore. Non solo, proprio lunedì è il giorno dell’incontro con Valerio Gardoni, riservato alle classi quarte e quinte. Il giornalista e canoista, oltreché fotografo per passione, propone “Il GiroMondo dei Bambini”: un tour fatto di immagini, di musica e di racconti.

“E’ un giro del mondo in cui il girotondo fa rovesciare il mondo e si va alla scoperta di quella parte in ombra del Sud del Mondo fatto di bambini con la loro vita”: illustra Chiarini. Un viaggio anche nei “drammi” che vivono miglia di bambini, dal lavoro minorile alla povertà, dallo spreco alimentare alla guerra. “Tutto calibrato per le scuole elementari, senza foto drammatiche ma sufficientemente efficaci per focalizzare l’attenzione degli alunni”.

Simone Arrighi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti