Commenta

Viadana, condannati
i due rapinatori
della Fondiaria Sai

arresti-viadana-ev

Nella foto segnaletica, Paolino (a sinistra) e Palomba (a destra)

E’ arrivata martedì dal Tribunale di Mantova la condanna ai danni di Michele Paolino, 47 anni di Viadana, e Giosuè Palomba, 55 anni di Torre del Greco, in provincia di Napoli. I due sono stati condannati a due anni e sei mesi, dopo avere usufruito dal rito abbreviato, per la rapina del 24 maggio scorso ai danni dell’agenzia “La Fondiaria Sai” di Viadana, in via Sanfelice.

La rapina avvenne alle 10.20 e i due uomini fuggirono a bordo di una Fiat Punto nera, guidata da Palomba, complice di Paolino. Lo stesso Paolino era stato individuato perché, come emerso dalle ricerche concentratesi sui clienti della filiale, proprio il 47enne di Viadana aveva avuto precedenti per rapina. I due erano stati arrestati nel pomeriggio stesso della rapina, dunque poche ore dopo il misfatto. Martedì è stata emessa la condanna per i due uomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti