Commenta

Shotokan Karate
sfila in comune
da campione d’Italia

Anche lo Shotokan Karate Do ha avuto il suo momento celebrativo, in sala consiliare, nel municipio maggiorino. Accolti dal sindaco Claudio Silla e dal presidente del consiglio comunale con delega allo Sport Calogero Tascarella, alcuni giovani atleti del team, accompagnati dal Maestro Claudio Lena, da Stefano Roveri e Cristian Bianchin, hanno ricevuto il plauso istituzionale per i risultati raggiunti a livello nazionale. La società casalese, formata da un centinaio di karateki per la maggior parte di Casalmaggiore, ha conquistato lo scorso 30 novembre a Foligno il primo posto nel Campionato Italiano di Karate C.S.E.N. C.O.N.I. 2013/2014.

“Siamo orgogliosi di avere una società campione d’Italia”: così Silla e Tascarella, che sabato scorso hanno consegnato a 21 società maggiorine un riconoscimento per l’attività svolta soprattutto in tema di diffusione della pratica sportiva. Un premio ai dirigenti, che nel caso dello Shotokan Karate Do si è allargato anche agli atleti: “Abbiamo raggiunto il risultato più importante della nostra storia – ha spiegato Lena -. Al campionato hanno partecipato oltre 120 società di tutta Italia. Nel complesso, coi nostri circa cento karateki, abbiamo raggiunto 14 primi posti”.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti