Commenta

Pomì, contro Ornavasso
è sfida vera non
solo sotto rete

beltrami-esulta-ev

Nella foto, coach Alessandro Beltrami

Monta in casa rosa l’attesa per la gara di domenica tra Openjobmetis Ornavasso e Pomì Casalmaggiore. La squadra casalasca, che nel pomeriggio di sabato parte alla volta di Castelletto Ticino, in settimana si è allenata con profitto in previsione della gara con le ossolane, avversarie tradizionalmente ostiche.

Il match tra le due contendenti appaiate a quota nove in classifica e che nelle ultime stagioni hanno duellato su più fronti, appare garanzia di spettacolo anche per il torneo in corso. Una sfida difficile da leggere visti gli umori contrastanti, le api dell’ex Serena Moneta sono reduci dalla pesante sconfitta sul campo di Novara e Casalmaggiore è attesa dalla conferma dopo i tre punti conquistati ai danni di Forlì.

“Sfida importante e complicata – spiega il tecnico della Pomì Casalmaggiore Alessandro Beltrami – del resto tutte le gare sinora disputate lo sono state e quella con Ornavasso non fa eccezione. Fra l’altro questo match ha un sapore tutto particolare per via della accesa rivalità che da anni regna tra le due squadre. Se devo essere sincero la cosa vale anche per me visto che sono piemontese e sono nato e cresciuto a pochi chilometri di distanza da Ornavasso e ci terrei a fare bene con la mia squadra”. Affrontate la gara con l’incognita Zago, pensi di riproporre il sestetto visto con Forlì? “Se Valentina non dovesse essere utilizzabile – prosegue il tecnico della Pomì –  riproporrò la stessa squadra vista all’opera con la formazione romagnola nell’ultimo turno”.

Come si è preparata la quadra a questo appuntamento? “In settimana abbiamo lavorato bene, qualitativamente parlando meglio che nel precedente periodo. Certo la situazione di piccola emergenza permane, speriamo di saperla baipassare”. La gara porta con sé una sfida nella sfida, quella tra le due palleggiatrici azzurre Noemi Signorile e Letizia Camera, come vedi questo duello? “Sarà senza dubbio interessante vederle una opposta all’altra, sono due giocatrici di cui conosciamo le grandi doti tecniche, due autentici talenti del nostro volley, con caratteristiche differenti che fra l’altro oltre che in nazionale stanno mettendo in mostra nei rispettivi club di appartenenza”.

Si gioca a Castelletto Ticino domenica alle ore 18, al PalaAmico di Via del Lago. Si prevede una discreta affluenza da parte dei sostenitori della formazione casalasca.

Openjobmetis Ornavasso: 1 Zanin, 3 Pisani, 4 Moneta, 5 Senkova, 7 Ghilardi, 9 Ikic, 10 Tasca, 11 Muresan, 12 Montano, 13 Signorile, 15 Gloder, 16 Chirichella, 17 Loda. All.: Bellano.

Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Olivotto, 5 Sirressi, 6 Olivotto, 7 Quiligotti, 8 Aguirre Perdono, 9 Agrifoglio, 11 Lipicer, 12 Camera, 13 Zago, 15 Stevanovic, 16 Grazietti. All.: Beltrami.

Arbitri: Andreoni Luca, Cesare Stefano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti