Commenta

Furto da strapazzo
a “Oltre il Mare”
Via 76 euro…

oltreilmare_ev

Nella foto il negozio Oltre il Mare e la finestrella scardinata

CASALMAGGIORE – In un primo momento si poteva pensar a ladri buongustai. Invece nessun genere alimentare è stato portato via dal negozio “Oltre il Mare” che vende pesce in via Guerrazzi a pochi passi dalla caserma di Carabinieri. Il responsabile della catena di rivendite abita in provincia di Brescia ma è stato costretto ad alzarsi dal letto a causa dell’allarme, collegato al suo telefonino, che esattamente è suonato alle 00.22 di venerdì.

Alla fine il ladro ha effettuato un colpo da strapazzo: si è impadronito infatti solamente di 76 euro in moneta, cifra esatta e calcolata al centesimo perché i soldi, tutti di moneta, erano ancora avvolti nei caratteristici pacchettini preparati dalle banche per esercizi commerciali di questo genere. Per entrare dentro al locale lo sconosciuto, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza a circuito chiuso, ha sfruttato il parcheggio interno che confina con i campi retrostanti.

Contando evidentemente su una  corporatura esile è riuscito a penetrare attraverso uno strettissimo finestrello dopo averlo infranto con una pietra. Quello del fisico minuto è un elemento sul quale i Carabinieri stanno indagando poiché altri furti precedentemente erano stati portati a segno passando sempre attraverso pertugi non accessibili a persone dalla corporatura normale.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti