Commenta

Dalla Germania
per i funerali, gli rubano
il computer dalla Bmw

furto-funerali-ev

VIADANA – Un odioso episodio è avvenuto mercoledì pomeriggio davanti alla chiesa di San Pietro a Viadana, mentre si stavano celebrando i funerali di Maria Frizzelli Ballasini. Qualcuno, mentre era in corso la funzione religiosa, si è avvicinato ad una macchina parcheggiata nei pressi, una Bmw 740 con targa tedesca, spaccando il finestrino posteriore con l’obiettivo di rubare un computer portatile che si trovava al suo all’interno. Quando al termine del funerali i proprietari dell’autovettura sono usciti, hanno trovato la poco simpatica sorpresa constatando il furto che sono andati a denunciare in caserma dai Carabinieri. Nel frattempo si è saputo che un episodio simile nella stessa zona si è verificato di recente ai danni di una signora che aveva portato il suo bambino a scuola e uscendo ha trovato la macchina rotta e la borsetta sparita.

Se episodi del genere sono sempre spiacevoli, in questo caso l’amarezza aumenta, in primis perché l’episodio è avvenuto nel corso di un funerale, poi perché la vittima è un tedesco che, probabilmente abituato ad altri ambienti, ha pensato di lasciare il computer in auto, senza valutare le conseguenze. Un tedesco che era giunto apposta a Viadana per portare l’ultimo saluto a chi fondò l’Arix, e che tornerà al suo paese potendo consigliare agli amici che chi viene dalle nostre parti è meglio che prenda certe precauzioni.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti