Commenta

Rugby Viadana,
battere l’Ima Lazio per
“espugnare” lo Zaffanella

du-plessis_ev

Nella foto il sudafricano Du Plessis

VIADANA – Il XIX turno di campionato propone il terzo confronto consecutivo sull’asse Viadana-Roma. Partita che vede cambiare le coordinate geografiche rispetto alle due precedenti trasferte nella capitale perché si giocherà allo Zaffanella, kick off sabato 12 aprile alle ore 15 agli ordini dell’arbitro Vivarini di Padova.

L’avversario di turno è l’IMA Lazio 1927, formazione  che staziona in nona posizione in classifica con 18 punti. I padroni di casa sono chiamati a ricucire il proprio feeling con lo Zaffanella, all’attivo una sola vittoria nelle ultime tre gare disputate nell’impianto sportivo viadanese; si presenta dunque una gara molto fisica in cui i gialloneri non possono lasciarsi sfuggire l’opportunità di mettere altri punti nel bottino stagionale e continuare a mantenere alta la velocità di crociera. I biancocelesti, nel pieno della lotta per non retrocedere, saranno spinti dalla stessa fame di punti che contraddistingue Pizarro e soci anche se divergono gli obiettivi. Sfida che va preannunciandosi  tutt’altro che scontata.

Per i ragazzi di coach Phillips diventa dunque fondamentale difendere la quarta posizione raggiunta nel turno precedente grazie all’ottima prestazione fornita in quel di Ponte Galeria con le Fiamme Oro e cercare di dare continuità agli aspetti positivi espressi sul sintetico romano. Buoni segnali sono arrivati dal pacchetto di mischia, mentre ancora qualche meccanismo va registrato in touche. Per il resto, i gialloneri sembrano aver ritrovato quella confidenza e quella consapevolezza che dovrebbero fungere da ottimizzatori nelle restanti quattro partite per concludere la regular season nel quartetto di testa. Il terzo confronto tra le due compagini vede i gialloneri avanti con due successi, mentre la Lazio ha vinto l’ultima sfida dello scorso anno che chiuse la regular season. Il match di andata si risolse con la vittoria corsara dei viadanesi per 28 a 3. Si segnalano, inoltre, i rientri di Du Plessis che però non è stato inserito nel XV titolare ed il ritorno in campo dal primo minuto di Andrea Barbieri fermo dal 14 dicembre quando si infortunò  al tendine dell’anulare della mano destra nella sfida interna con Bayonne.

RUGBY VIADANA: Robertson; Sintich, G. Pavan, Pizarro, R. Pavan; Ke. Apperley, Bronzini; Padrò, Barbieri, Monfrino; Pascu, Minari; Cagna, Ant. Denti, Gilding. A disp.: Bigi, Cenedese, Marchini, Du Plessis, Moreschi, Travagli, Sanchez, Gennari.

arb. Vivarini (Padova)

g.d.l. Russo (Piacenza), Sorrentino (Milano)

quarto uomo: Filizzola (Milano)

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti