Commenta

Kim Cafè sotto tiro
Ladri vandali fanno
danni, via 200 euro

kim-furtoOK_ev

Nella fotogallery i danni subiti dal locale

COGOZZO (VIADANA) – Sotto attacco il Kim bar di Cogozzo che sorge in fregio alla provinciale poco distante da un supermercato. Già un mese fa circa i ladri avevano fatto incursione nel locale rubando, grazie ad un’automobile utilizzata come ariete, un cambiamonete che poi era stato ritrovato adagiato sulle rive del Po sotto il ponte di Casalmaggiore.

Martedì mattina attorno alle 5 la titolare ha pubblicato sul sito Facebook uno sfogo rivelando di avere subito un nuovo furto con relativi danni alla struttura, avvenuto nella notte tra lunedì e martedì. Dopo il primo colpo le vetrate dell’ingresso, infrante probabilmente con l’utilizzo di un auto ariete, non erano più state rimesse lasciando dei pannelli di legno che impedivano di vedere ciò che vi era all’interno. Evidentemente i maleintenzionati non si sono arresi sapendo bene ciò che potevano trovare nel locale, così hanno distrutto una porta a vetri (una delle poche rimaste in piedi).

La titolare nel suo sfogo elettronico lamenta di aver subito 4mila euro di danni per essere derubata alla fine di soli 200 euro tolti evidentemente da qualche cassetto al cui interno probabilmente erano rimasti come fondo cassa. Il messaggio della donna ha ricevuto molti contatti e attestati di solidarietà specialmente quando la stessa esprime tutta la sua amarezza, chiedendosi cosa le resti da fare a questo punto: “Forse mi conviene lasciare aperte le porte del locale o mettere le chiavi fuori a disposizione dei ladri” ha scherzato amaramente la donna, che in questo modo, se non altro, non dovrà pagare ulteriori danni.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti