Commenta

Beltrami a Modena,
la Pomì ora cerca
una nuova guida

beltrami-ev

Nella foto Alessandro Beltrami, neo allenatore della Lui Jo Modena

MODENA/CASALMAGGIORE – Alessandro Beltrami nella prossima stagione non allenerà più la Pomì Casalmaggiore. Il tecnico piemontese ha comunicato direttamente al Presidente della Vbc Massimo Boselli Botturi, nel tardo pomeriggio di lunedì, la propria decisione di indirizzarsi verso una nuova esperienza che sarà alla Liu Jo Modena. La società rosa nel ringraziarlo per il lavoro svolto estende al tecnico i migliori auguri per il proseguo della sua carriera.

Trovano dunque conferma le indiscrezioni pubblicate nelle scorse ore: era difficile, onestamente, che Beltrami potesse resistere alle sirene di Modena, formazione blasonata e di grande prestigio per la sua storia e anche per l’attuale valore, nonostante una bruciante eliminazione ai quarti dei playoff Scudetto.

In questo momento la Pomì Casalmaggiore cerca dunque una nuova guida: in pole ci sarebbe Claudio Cesar Cuello, ma le due parti devono trovare un accordo sull’ingaggio. La società, ad ogni modo, smentisce la trattativa, ma nel gioco delle parti ci sta tutto: certo è che Cuello conosce bene Casalmaggiore e questo potrebbe avvicinare le parti. Altro nome libero sul mercato è quello di Mauro Chiappafreddo, che ha appena sancito l’addio proprio da Modena. Possibile uno “scambio” di panchine tra Beltrami e Chiappafreddo? Difficile dirlo, di certo non ci sono altri nomi importanti, al momento. E’ chiaro che è ancora presto per parlare di decisioni definitive, perché il mercato è appena iniziato, ma è anche vero che la Pomì non vuole tardare la prima scelta perché solo dopo avere opzionato il coach per il 2014-2015 il club potrà poi costruire, in concerto con il tecnico, la squadra per il secondo campionato di A1.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti