Un commento

Iva Zanicchi fa la diva
e consegna rose rosse
alle mamme casalesi

zanicchi_ev

Nella foto Iva Zanicchi davanti al Cinema Teatro Zenith di Casalmaggiore con i sostenitori

CASALMAGGIORE – Si è fatta attendere, Iva Zanicchi. Poi, come una diva, ha sfilato in piazza Garibaldi sino al quartier generale di Orlando Ferroni, che nella corsa alla poltrona di primo cittadino a Casalmaggiore può contare sull’appeal della cantante nonché parlamentare europea inserita come candidata consigliere nella lista di Forza Italia.  Un nutrito gruppo di persone ha accolto l’Aquila di Ligonchio domenica sera, intorno alle ore 21: sostenitori di Ferroni sì, ma anche curiosi o appassionati della Zanicchi che non ha deluso i fan assecondandone le richieste di foto e strette di mano.

‘Scortata’ dai fratelli Orlando e Fabio Ferroni, l’europarlamentare ha raggiunto la sede di ‘Casalmaggiore per la libertà’ dove era stato preparato un banchetto: ha distribuito rose alle mamme e alle nonne, concesso parole e attenzioni a tutti, visitato la mostra di moda del riciclo allestita al Cinema Teatro Zenith e poi, sempre accompagnata dalla squadra in appoggio a Ferroni, ha fatto il suo ingresso nel ristotenda della rassegna Europa a Tavola. Applaudita dai tanti presenti, Iva Zanicchi ha ascoltato i cori scaturiti spontaneamente per lei, con la consueta ironia che l’aveva contraddistinta anche nelle precedenti tappe maggiorine. “Oh ma sembra di essere a Sanremo”: confidava la Zanicchi a Ferroni, visto il caloroso abbraccio dei casalaschi.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Prometheus

    Torna pure a fare OK IL PREZZO È GIUSTO!!!!