Commenta

Lucia Bacchi regina
d’Italia del beach
in coppia con Momoli

bacchi-momoli_ev

Nella foto Giulia Momoli e la casalese Lucia Bacchi

BIBBIONE/CASALMAGGIORE – Lucia Bacchi è ancora una volta sul tetto d’Italia. Dopo la prematura delusione giunta dall’Europeo di beach volley giocato a Cagliari, nel corso del quale la coppia ormai collaudata formata dalla casalese e da Giulia Momoli aveva subito una prematura eliminazione con la maglia della Nazionale azzurra, la schiacciatrice della Pomì originaria di Casalmaggiore (per lei il mercato è apertissimo) si è laureata, nel pomeriggio di domenica, campionessa d’Italia.

La coppia formata da Bacchi e Momoli, già tricolore nel 2012, s’è ripetuta con un percorso netto nel corso del quale ha ceduto soltanto un set, vincendo sette partite su sette a Bibbione, sede designata per la fase finale dei Campionati Italiani. Durante il turno a girone, senza eliminazione diretta, giocato tra venerdì e sabato, Bacchi e Momoli hanno superato Ghiotto e Milocco 21-12 e 21-14, Bonifazi e Magnano 21-17 e 21-17, Breidenbach e Scarpini 21-10 18-12 (unico set perso) e 15-12 e infine Debora e Jessica Allegretti 21-14 e 21-19.

Bacchi e Momoli, in virtù di questi risultati, si sono classificati nella parte alta del tabellone, e hanno vinto le tre restanti gare, dai quarti di finale in poi, giocate domenica. Anche qui, come detto, percorso netto: vittoria 21-13 e 23-21 contro Leonardi e Saguatti, successo ancora contro Bonifazi e Magnano (una sorta di rivincita del girone) per 22-20 e 21-15. Infine il successo in finale contro Francesca Giogoli e Indre Sorokaite per 21-19 e 21-13. Un’affermazione conclusiva che ha messo il punto esclamativo su una tre giorni davvero esaltante: lo scudetto del beach volley, in buona parte, parla ancora casalese.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti