Commenta

Staffetta d’oro: Giochi
del Mediterraneo da
incorniciare per Desalu

desalu-contini-medaglia-ev

Nella foto, Desalu con la medaglia ed il tecnico Contini

AUBAGNE (FRANCIA) – Nel gran finale dei Giochi del Mediterraneo under 23, tenutisi nello scorso week end ad Aubagne, in Francia, Fausto Eseosa Desalu, atleta casalasco delle Fiamme Gialle cresciuto nell’Interflumina, ha ottenuto la medaglia d’oro nella staffetta 4×100, vinta coi compagni azzurri Alberto BorettiGiacomo Tortu e Lorenzo Bilotti. Giunta seconda al traguardo in 39.99, battuta dai padroni di casa della Francia, la nazionale italiana ha presentato ricorso per una della vistosa invasione di corsia da parte del francese Manga che, al primo cambio, aveva finito per intralciare Desalu. L’errore dell’atleta d’oltralpe è costato la squalifica ai ‘galletti’ e la conseguente promozione all’oro del quartetto italiano. Una domenica da incorniciare per la freccia casalese, che poco prima aveva conquistato l’argento nei 200 piani e ottenuto il rilievo cronometrico necessario per poter partecipare ai campionati Europei assoluti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti