Commenta

Commessaggio, cade
nei campi e batte testa:
arriva l’elisoccorso

elisoccorso3-ev

COMMESSAGGIO – Paura e un certo alone di mistero nella mattinata di martedì per un incidente sul lavoro occorso ad un agricoltore di Commessaggio, in realtà in pensione ma impegnato comunque nei campi anche ad 86 primavere suonate. V. A., residente proprio a Commessaggio, nella mattinata di martedì si trovava su un rimorchio che, trainato da un trattore, stava trasportando cataste e tronchi di legna.

Qualcosa ad un certo punto è andato storto e l’86enne sarebbe caduto dal rimorchio, dall’incirca da un metro e mezzo di altezza. Nella caduta V. A. ha battuto la testa al suolo, procurandosi un trauma cranico e facciale che è stato poi riscontrato dai sanitari. Il mistero sulla vicenda risiede nel fatto che sul posto non è intervenuta, come accade in questi casi, l’Asl medicina del lavoro, che ha poi raccolto la diagnosi sopra riportata, in un secondo momento, presso l’ospedale Carlo Poma di Mantova, dove l’86enne è stato trasportato con l’elisoccorso. Tanta paura, insomma, e stupisce il fatto che l’intervento dei sanitari non sia stato segnalato nemmeno sui siti specializzati di Areu. L’86enne, che resta in osservazione, non sarebbe comunque in pericolo di vita.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti