Commenta

Da M5S Viadana plauso
ai commercianti che
“hanno salvato la fiera”

fiera-viadana-ev

VIADANA – Se la Fiera di San Pietro e Paolo a Viadana è salva, il merito va a chi ha dimostrato di avere davvero a cuore le sorti e le tradizioni del comune mantovano. Questo il pensiero del Movimento 5 Stelle, che all’alba del weekend di fiera, intende ringraziare pubblicamente quelli che vengono considerati come veri e propri “benefattori”. “Con il seguente comunicato stampa il M5S vuole rendere merito ai commercianti di Viadana che, in collaborazione con la Proloco e alcuni sponsor, faranno in modo che l’annuale fiera dei SS. Pietro e Paolo non si riduca alla semplice presenza di giostre”.

“Grazie al loro contributo” si legge nel comunicato “nelle serate di sabato 28 e domenica 29, chi verrà a trascorrere la serata nel nostro capoluogo troverà la tradizionale animazione di “notte bianca”  e ” sagra del melone”  (stand gastronomici, bancarelle e animazione). In questo momento complesso comprendiamo lo sforzo economico sostenuto per mantenere viva Viadana e supplire a mancanze lasciate dall’amministrazione passata, e proprio per questo esortiamo tutti i cittadini a contribuire partecipando numerosi a questa iniziativa”.

Infine un augurio per il futuro, che inevitabilmente si riallaccia anche alle prossime elezioni, lontane nel tempo ma molto sentite dopo il terremoto dei mesi scorsi che ha portato al commissariamento. “Crediamo che Viadana possa e debba offrire molto di più, sia a livello culturale che d’intrattenimento e proprio per questo, per rivitalizzare il centro urbano e attrarre gente abbiamo allo studio, da inserire nel programma elettorale in costruzione, alcune proposte di promozione turistica (è evidente l’assenza di un ufficio idoneo) e una riorganizzazione delle attività socio- culturali. Ribadiamo l’invito alla cittadinanza a partecipare alla costruzione del Programma dei Cittadini. Per informazioni invitiamo a consultare il sito www.viadana5stelle.blogspot.it e a scrivere alla mail viadana5stelle@virgilio.it“.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti