Commenta

Mazzanti, estate
calda. Prima della Pomì
c’è l’Europeo Juniores

mazzanti-ev

Nella foto Davide Mazzanti

CASALMAGGIORE – Sarà un’estate calda per il tecnico della Pomì Davide Mazzanti. Prima di arrivare a coordinare la preparazione della formazione di Casalmaggiore, il mister marchigiano è atteso dall’importante appuntamento degli Europei Juniores dove guiderà la nazionale italiana.

In Estonia e Finlandia, sede della competizione dal prossimo mese di Agosto, il neo allenatore della formazione casalasca sarà chiamato ad ottenere un risultato di prestigio. La Federazione italiana, infatti, punta molto su questo gruppo talentuoso che lo stesso Mazzanti definisce altamente competitivo. “Sono onorato di allenare questa squadra – conferma il mister – che si sta confermando composta da giocatrici di grande qualità pronte a spiccare il grande salto in serie A1”. Poi il mister abbozza il bilancio dopo lo stage di Loreto. “Sinora – spiega Mazzanti – abbiamo sostenuto sei amichevoli tutte dai risultati confortanti. Con la Russia, sono arrivati due successi su tre gare, solo nella prima occasione le ragazze sono uscite dal campo sconfitte e per giunta al tie-breack, il bilancio dei test con la Polonia è in attivo con tre vittorie su altrettanti test sostenuti. Sotto l’aspetto del gioco posso ritenermi soddisfatto anche se dovremo lavorare ancora sugli automatismi. Nei giorni che ci separano dall’appuntamento europeo cercheremo di affinare il nostro gioco”.

Russia e Polonia, impegnate da giovedì a Mosca con Francia e Germania per  staccare il pass per la manifestazione, come si collocano nel ranking europeo?. “Sono sicuramente ottime formazioni, la Polonia negli ultimi anni sta esprimendo grande continuità a livello giovanile, la Russia come risaputo non delude mai. Oltre a queste nazionali Slovenia, Serbia, Bulgaria e Turchia, rappresenteranno avversarie di altissimo valore”.  Dopo il tour de force di Loreto dell’ultimo periodo, per il tecnico, il suo vice Tammone e le azzurre qualche giorno di riposo. Dal 27 Luglio al 9 Agosto per la squadra è in programma l’ultimo stage a Loreto, vero e proprio quartier generale in vista della preparazione all’appuntamento estone-finlandese.

L’esordio della nazionale juniores di Davide Mazzanti all’Europeo di categoria è fissato per sabato 16 Agosto, avversario il Belgio. Mentre guiderai l’Italia verso traguardi ambiziosi, la Pomì inizierà a faticare in Versilia al ritiro di Forte dei Marmi. “Mi terrò costantemente in contatto con i miei collaboratori. Sono grato alla società per avermi permesso di continuare a seguire queste giovani, di portare avanti un lavoro iniziato da oltre un anno a questa parte e posso ritenermi tranquillo perché so che la mia squadra di club sarà in buone mani. Quello della Pomì è un ottimo staff, allargato e infarcito di professionisti, come piacciono a me, e sono certo che al mio arrivo a Casalmaggiore potrò appurarne l’ottimo lavoro svolto in ritiro”.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti