Commenta

Pasquale è il più…
Amato: festa a Bozzolo
per i 50 del ristoratore

pasquale-amato-50-bozzolo_ev

Nella foto il gruppone della festa a Bozzolo

BOZZOLO – C’erano proprio tutti alla festa privata di compleanno di Pasquale Amato, mitico pizzaiolo di Bozzolo. Giovani con la coda, belle signore eleganti, don Gianni Maccalli, il parroco del paese, e anche il sindaco Giuseppe Torchio. Il ristoratore per celebrare i suoi 50 anni ha radunato un fiume di amici, parenti e conoscenti, convocandoli attraverso Facebook o chiamandoli uno ad uno col telefonino sino ad un’ora prima che iniziasse la conviviale.

Il tempo ha permesso che la festa si svolgesse a porte chiuse -il locale osservava infatti il turno di chiusura – nel rigogliosissimo giardino della Croce d’Oro dove si è partiti con abbondantissimi antipasti a buffet, proseguendo con risotto servito in tavola e grigliata mista, per concludere con torta gigantesca finale. Tutto offerto dalla generosità e dalla simpatia partenopea del festeggiato, da sempre apprezzato ristoratore del luogo.

Dopo la maxi torta Pasquale, insieme alla moglie, al cognato e tutti i collaboratori, si è preoccupato di distribuire altri vassoi di dolci al cocco, ripieni di mandorle  e albicocca. La ciliegina sul gelato era costituita poi dalla presenza di un amico del ristoratore, ossia dj Francesco di Radio Number One, emittente da cui Pasquale ogni mattina intrattiene una rubrica  gastronomica col nomignolo di “Pasquale Padella”. Bella musica degli anni ’70 e ’80 è stata suonata fino a tardi con gli ospiti, alcuni arrivati da Desenzano, che non hanno trattenuto la voglia di ballare.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti