Commenta

Ruba all’ItalMark
e scappa: inseguito
e fermato in stazione

cc-italmark_ev

CASALMAGGIORE/PIADENA – Non ha guardato in faccia a nessuno, anzi ha sfidato la cassiera che giustamente gli aveva chiesto di pagare la merce che il giovane aveva appena “acquistato”. E’ accaduto all’ItalMark di Casalmaggiore, presso il Centro Commerciale Padano in zona industriale, nel pomeriggio di mercoledì: protagonista un giovane di 17 anni di origine marocchina, decisamente senza scrupoli, almeno nell’episodio contestato.

Dopo avere afferrato alcune magliette, per un valore complessivo di 100 euro, il minorenne si è fatto largo a spintoni e ha cominciato a scappare: correndo veloce è riuscito a seminare la responsabile del supermercato, che però non ha ceduto e, aiutata anche da alcuni utenti che frequentano la palestra, è riuscita se non altro a notare la via di fuga del ragazzo, il quale si stava recando alla stazione ferroviaria. Essendo il 17enne di Piadena, è stato facile intuire il perché: il giovane stava infatti cercando un passaggio su rotaia per tornare a casa impunito. Ma gli è andata male: i carabinieri di Casalmaggiore, allertati dalla responsabile dell’ItalMark che ha fornito loro preziose indicazioni, lo hanno infatti fermato proprio in stazione.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti