Commenta

La moglie di Bettoni
in udienza dal Papa
con i figli

bettoni-mare-sardegna-ev

Nella foto, Giovanni Bettoni

BOZZOLO – Dove non arrivano i mezzi tecnici e l’impegno degli enti coinvolti può giungere la preghiera e l’estrema fiducia nella fede cristiana. E’ assolutamente comprensibile lo stato d’animo della moglie di Giovanni Bettoni che a distanza di quasi un mese dalla sua scomparsa in mare, si aggrappa alle preghiere chiedendo a Dio un miracolo. Maria Luisa Pagliari lo chiede per sé, per i suoi due bambini e per tutti i famigliari ancora in trepidazione dal giorno in cui l’ex assessore di Bozzolo non rientrò più da una escursione col surf nel mare di Sardegna dove erano andati per passare una vacanza spensierata.La donna ha chiesto al parroco del paese don Gianni Macalli di poter avere un’udienza con Papa Francesco coinvolgendo la Fondazione don Primo Mazzolari che in tempi record è riuscita ad ottenere l’accesso all’udienza di mercoledì 3 settembre in Vaticano. Alla trasferta, che avverrà in auto o in treno, ancora il mezzo non è stato scelto , parteciperanno la moglie e i due bambini, il parroco, rappresentanti della Fondazione e il sindaco Giuseppe Torchio. Il viaggio a Roma servirà anche per riprendere  i contatti col Ministero che è già stato coinvolto allo scopo di tenere vivo l’interessamento dei Paesi del nord Africa nel caso ci fossero segnalazioni e qualche elemento utile per le ricerche. A tale proposito anche il fratello di Giovanni, Paolo ritornerà in Sardegna per ulteriori contatti con la Capitaneria di Porto e la Guardia Costiera.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti