Commenta

Bozzolo, in consiglio
le novità per antiquari
e Domus Pasotelli

bozzolo-consiglio_ev

Nella foto un momento del consiglio di giovedì

BOZZOLO – All’interno del cospicuo Consiglio Comunale di Bozzolo sono emerse altre interessanti novità. Come quella ad esempio di istituire un Mercato dell’antiquariato in piazza che si dovrà tenere la quinta domenica del mese. L’annuncio è stato fatto dall’assessore Diletta Pasetti, mentre il sindaco ha insistito sulla questione del collegamento con Sabbioneta e Casalmaggiore, anticipando il progetto di un imprenditore di Casalmaggiore di mettere in funzione un trenino a gasolio che unisca tutte queste località.

Lunedì prossimo alle ore 18 in stazione a Bozzolo sarà indetta una conferenza stampa per illustrare nei dettagli il progetto relativo alla messa in funzione di una navetta per raccogliere i passeggeri alla stazione di Bozzolo, alla cui indicazione segnaletica si aggiungerà il nome Sabbioneta. Per arrivare a questo però occorrerà ripristinare le fermate dei diretti andando contro le scelte dei sindaci Galimberti e Sodano (Cremona e Mantova), per i quali invece è utile solo il collegamento diretto tra le loro due città. Un’altra notizia interessante fornita dal primo cittadino è quella di un affiancamento alle suore della Casa di Riposo Domus Pasotelli di una fondazione veneta di ispirazione cattolica con sede a Padova. In apertura di seduta Torchio aveva ringraziato l’operato svolto dal segretario generale Pippo Leonardi, a cui era subentrata Maria Livia Boni proveniente da Foedus.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti