Commenta

Sabbioneta alza
i decibel: lirica e jazz
nella Piccola Atene

Sabbioneta-master-class-ev

Foto Francesco Attardi

SABBIONETA – Con l’arrivo del mese di settembre, si profila a Sabbioneta una serie di fine settimana ricchi di proposte. In particolare, si apre sabato 6 alle ore 21 con il Masterclass di canto lirico, giunto quest’anno alla IV edizione, che vedrà all’interno del Teatro all’Antica, un concerto con arie e duetti d’opera in lingua originale di Mozart e Strauss, eseguiti da otto cantanti provenienti da ogni parte del mondo, sotto la direzione di Ernst Von Marschall. L’ingresso alla serata è ad offerta libera. Lo studio intensivo di canto è iniziato lunedì 1 settembre e per una settimana sarà tenuto dalla celebre docente tedesca Brigitte Fassbaender mentre settimana prossima vedrà impartire lezioni l’italiano Renato Bruson: nel corso del seminario è previsto lo studio dello spartito con ripassatori professionisti, un laboratorio scenico ed il coaching delle lingue delle arie.

Domenica 7, invece, la Piazza Ducale ospiterà “Sabbioneta in jazz 2014”, organizzato dal Comune di Sabbioneta in collaborazione con l’Associazione Pro Loco. Alle ore 21,00 prenderà il via la prima edizione della manifestazione, con un concerto dal titolo “ Viaggio nel mondo…dalla musica da film al jazz”. Il concerto nasce dalla sinergia artistica tra Giuseppe Cominotti al piano, Roberto Rossi al sax, Cesare ‘Ciuma’ Galli alla batteria, Paolo Gialdi al basso e Cristiano Maramotti alla chitarra. Parliamo di talenti del nostro territorio che vantano esperienze musicali a livello internazionale. Per la serata sono stati scelti brani che hanno lasciato un segno nella storia della musica, partendo dalle colonne sonore: da “La vita è bella” a “Gabriel’s Oboe” (dal film Mission). Si passa quindi al tango di Astor Piazzolla e al jazz elegante di Duke Ellington, per citare solo alcuni fra i maggiori compositori di un genere musicale che è ormai diventato un classico del contemporaneo. L’ingresso alla serata è libero.

La stessa domenica vedrà anche il ritorno, sulle piazze e lungo le vie di Sabbioneta, del mercatino dell’antiquariato, organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune. L’appuntamento, che ha cadenza mensile e si tiene ormai regolarmente la prima domenica di ogni mese, vanta un cospicuo numero di banchi espositivi e una serie di appassionati che convergono alla ricerca di un oggetto da collezionare, che può spaziare fra il piccolo antiquariato, l’hobbismo, l’artigianato, il modernariato, le curiosità e l’oggettistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti