Commenta

Pendolari, mercoledì
nero: già sei treni
sono stati cancellati

pendolari_ev

PIADENA – Guasti, soppressioni, ritardi: un ritornello ormai quotidiano per i pendolari cremonesi, che anche mercoledì hanno dovuto confrontarsi con la propria personale Odissea lungo la Mantova-Cremona-Milano, che ha visto ben sei treni soppressi in una sola mattina. Il primo convoglio ad aver problemi è stato il Piadena-Cremona delle 8.51, che era dapprima stato annunciato in ritardo di 20 minuti, e successivamente dichiarato soppresso a causa di un guasto. Neanche un’ora dopo è toccato al Cremona-Mantova delle 9.37 ad essere soppresso.

Altro guasto è toccato al Treviglio-Cremona dele 9.07, che ha dovuto interrompere la sua corsa a Crema, con buona pace dei pendolari. Nel frattempo Trenord ha pensato bene di sopprimere anche il Cremona-Treviglio delle 10.43, il Treviglio-Cremona delle 12.07 e infine il Mantova-Cremona delle 12.14, sostituito da autobus. Insomma, un vero disastro che ormai non fa quasi più notizia…

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti