Commenta

Viadana, vetrina
sfondata e furto
all’Ottica Guido Reni

carabinieri-auto-notte-ev

VIADANA – Ladri in azione al centro commerciale Gerbolina di Viadana, già in passato preso di mira, in particolare nelle ore notturne, anche perché isolato rispetto al centro cittadino. Questa volta a finire nel mirino dei ladri è stato un negozio che vende occhiali e materiale oculistico.

Per la precisione i malviventi nella notte tra martedì e mercoledì hanno depredato il negozio Ottica Guido Reni, all’interno del centro commerciale: è stato un colpo anche violento nella sua realizzazione, dato che i ladri hanno sfondato brutalmente la vetrina con un piede di porco prima di impossessarsi, noncuranti dell’allarme scattato attorno alle 3.30 di notte, di diverse paia di occhiali, tutte di marca, dunque indubbiamente dall’alto valore di mercato. A sparire all’incirca 150 paia di Ray Ban, mentre non sono state toccate altre marche comunque importanti. Non è ancora stato precisato l’ammontare del valore della refurtiva (comunque di diverse migliaia di euro), ma si sa che già in passato il negozio Ottica Guido Reni era stato oggetto di colpi da parte di malviventi. Come detto, del resto, proprio alla Gerbolina questi gesti criminosi non rappresentano una novità.

I carabinieri, giunti non appena è scattato l’allarme dalla caserma di Viadana, non hanno trovato più nulla se non i vetri della vetrina infranti: il colpo arraffa e scappa, infatti, era già andato a segno, anche per la velocità con la quale i malviventi (tre in tutto e tutti col volto travisato, stando alla registrazione delle telecamere di sicurezza, a patto che un quarto non facesse da palo in auto) hanno compiuto la loro opera criminosa.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti