Commenta

Viadana, comune 2.0:
nuovo premio
allo Smau

premi-viadana-ev

Nella foto, i premi ricevuti dal Comune di Viadana

VIADANA – Il Comune di Viadana nuovamente premiato per il progetto di informatizzazione EGov e Agenda Digitale, avviato nel 2011, ideato, diretto e coordinato dall’ex Assessore all’Informatizzazione Nicola Federici e realizzato in collaborazione con un team di dipendenti comunali che ha portato riconoscimenti all’ente e nuovi servizi per i cittadini. Le prime soddisfazioni sono arrivate nel 2012 dalla Regione Lombardia che ha premiato il Comune di Viadana con un contributo economico e l’inserimento nella “Vetrina delle Buone Pratiche”. Successivamente l’importante riconoscimento allo Smau di Padova, ad aprile 2014, dove è stato premiato lo stesso Federici per gli obiettivi innovativi raggiunti con tale progetto. Ora il comune viadanese è stato chiamato allo Smau di Milano presso FieraMilanoCity, uno dei principali eventi in materia di innovazione tecnologica a livello nazionale, dove, dinnanzi alla concorrenza di importanti Entri Pubblci, Regioni, Province, grandi Comuni, si è visto premiare il proprio progetto in quanto caratterizzato da finalità di dematerializzazione, trasparenza e partecipazione attiva dei cittadini, anche utilizzando strumenti gratuiti messi a disposizione da parte di altri enti, come il protocollo informatico fornito in riuso dal Comune di Padova.

Risultato più evidente del progetto è il nuovo sito istituzionale, creato con una soluzione open che consente agli operatori di aggiornare quotidianamente il portale e creare sempre nuovi servizi on line senza costi aggiuntivi per l’ente, creare gli Open Data Comunali, integrarlo con app gratuite in riuso come Decoro Urbano per le segnalazioni dei cittadini, Open Bilancio della Provincia di Prato per rendere trasparente la finanza locale, form per la modulistica on line, le dichiarazioni e le interazioni con i cittadini, oltre che l’integrazione con importanti servizi come lo streaming ed il wifi gratuito. Il premio è stato consegnato direttamente dal Presidente dell’Osservatorio nazionale A.N.C.I sulle smart city Francesco Profumo e dell’Amministratore delegato dello Smau di Milano e ritirato dalla Responsabile Amministrativa del progetto Dott.ssa Nadia Mori accompagnata dal Dirigente Ing. Giuseppe Sanfelici, di fronte ad una platea gremita di amministratori locali provenienti da tutta Italia.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti