Commenta

Pomì, niente trasferta
a Modena per arrivare
fresche all’esordio

pomì-casalmaggiore_ev

VIADANA – Salta l’allenamento congiunto tra la Pomì Casalmaggiore e la Liù-Jo Modena programmato per il primo pomeriggio di giovedì in terra emiliana. La VBC, che si scusa con la società modenese avvertita martedì del cambio di programma, ha deciso di non sovraccaricare la squadra di ulteriori impegni e di preservarne le energie fisiche e mentali in vista dell’esordio di campionato previsto per domenica 2 novembre con l’Igor Gorgonzola Novara. Nessun problema diplomatico, dunque, come si poteva pensare considerando i rapporti non certo idilliaci tra le due società dopo gli imbarazzi estivi legati all’addio di Alessandro Beltrami, passato proprio a Modena, e alla posizione della giocatrice Beatrice Agrifoglio, contesa dai due club.

La squadra sosterrà dunque il normale programma settimanale con due sedute di allenamento giornaliere, e due riposi, il giovedì e il sabato mattina. La rifinitura è stata programmata per domenica dalle 10,30 alle 12,00. Proprio in vista dell’esordio stagionale la società casalasca comunica che la campagna abbonamenti proseguirà fino a domenica, giorno del match con Novara, e che coloro che hanno sottoscritto la tessera per la stagione 2014-2015 potranno ritirarla prima della gara, a partire dalle 16.30, mediante una corsia preferenziale. Importante novità è prevista per l’accesso al Pala Pomì degli sponsor ai quali è stata riservata un’entrata personalizzata posta sul lato posteriore del palasport con parcheggio riservato.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti