Commenta

Cade dallo scooter
e sbatte la testa:
ferito un centauro

inci-vicobellignano_ev

Nella foto l’uomo semicoperto dalla scooter dopo l’incidente

VICOBELLIGNANO (CASALMAGGIORE) – Un incidente all’apparenza banale ha rischiato di trasformarsi in uno schianto dalle conseguenze ben più gravi nella mattinata di giovedì poco dopo le ore 9.30 lungo la via Giuseppina in frazione di Vicobellignano a Casalmaggiore. Un uomo, le cui generalità non sono state rese note, è infatti scivolato al suolo mentre era a bordo del suo scooterone, terminando la sua corsa contro il muretto della ditta Sereni. L’incidente è infatti avvenuto poco prima della rotonda che prende il nome dalla fabbrica di laterizi.

L’uomo, di Casalmaggiore, era incolonnato assieme ad altre auto in direzione Cremona, quando uno dei veicoli ha svoltato a sinistra per entrare nella fabbrica Sereni. A quel punto, forse spaventato, l’uomo ha perso il controllo del suo scooter dopo un breve zig-zagare, per provare a restare in equilibrio, e l’asfalto viscido ha fatto il resto: il mezzo a due ruote è terminato a terra, strisciando lungo tutta la carreggiata stradale e invadendo l’altra corsia, dove per fortuna non sopraggiungevano altre auto. Nel cadere, l’uomo ha sbattuto la testa contro il muretto e decisiva è stata la protezione del casco, che ha evitato che l’urto provocasse danni fisici importanti. Tuttavia, mentre era a terra, l’uomo è stato investito dal suo stesso scooter sulla gamba sinistra, tanto che ha poi lamentato forti dolori al ginocchio. Per questo i sanitari della Padana Soccorso, giunti sul posto poco prima delle 10, sono intervenuti in codice giallo, ricoverando il centauro all’ospedale Oglio Po.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti