Commenta

Novità e passi
nel futuro per la
Biblioteca Civica Mortara

biblioteca_ev

Nella foto, una sala della Biblioteca Civica Mortara

CASALMAGGIORE – Miglioramenti e innovazione dei servizi sono le parole chiave che informano le scelte e il percorso intrapreso dalla Biblioteca civica di Casalmaggiore. Già da due anni, in seguito ad esplicita richiesta, supportata da una raccolta di firme da parte di studenti e cittadini, la biblioteca ha reso possibile, con continuità, l’attivazione di un orario d’accesso parallelo e più ampio dell’orario di servizio. Questo ha consentito di soddisfare le esigenze di studio degli  studenti, di informazione e aggiornamento di lavoratori, pensionati, più in genere di quanti dispongono di tempo da dedicare alla lettura. Gli spazi messi a disposizione, anche fuori dall’orario di servizio, sono le sale studio, gli ambienti della consultazione e l’emeroteca. Il buon esito dell’esperienza in corso (quanto a frequenza e gradimento) ci ha motivati a consolidare/ufficializzare questo orario apportando anche un ulteriore ampliamento con l’introduzione dell’orario di apertura continuato (dalle 15 alle 22.30) nella giornata di lunedì, pur mantenendo invariato l’orario di servizio al pubblico. “È doveroso sottolineare – fanno sapere i referenti della biblioteca civica Mortara – che i percorsi imboccati in termini metodologici e operativi, non sono frutto di intuizioni occasionali o di fortunate circostanze, ma di un approccio, di una prospettiva che tiene conto dei bisogni, palesati e non, dei naturali destinatari, i cittadini, unitamente dell’evoluzione tecnologica nelle modalità di acquisizione dell’informazione e della conoscenza”.

In questo rinnovato contesto si è operata la scelta di rendere gratuito il servizio di connessione a Internet e di dotare la biblioteca di una rete di connessione Wifi per la durata di sei ore giornaliere per ciascun utente. Non solo: “Nel mese di dicembre – anticipano dalla biblioteca -, nel corso di due giornate, sarà presente una postazione con personale specializzato/esperto nell’utilizzo del servizio di biblioteca digitale Media Library Online, il cui portato innovativo risiede nel prestito gratuito di contenuti digitali: e-book, riviste, quotidiani, CD e film che è possibile consultare e/o scaricare direttamente sul proprio reader”. La Biblioteca di Casalmaggiore ha attivato questo servizio a partire dal 2012 e conta oltre 150 iscritti: “E’ giunto il momento di dare maggiore visibilità a questa possibilità e di fornire, nel contempo, occasioni di aggiornamento o supporto a coloro che già ne fruiscono. Tra l’altro, sono in arrivo importanti novità per quanto concerne la fusione di questo sistema di distribuzione di oggetti digitali con il programma OPAC, tradizionalmente deputato alla consultazione del catalogo”.

Infine, inizia sabato 6 dicembre la rassegna invernale per bambini della scuola primaria Pomeriggi Kids. Gli appuntamenti sono tre, di sabato, si terranno  all’interno della biblioteca a partire dalle ore 16.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti