Commenta

Voragini e rischi
lungo la strada
groviera casalese

buche-tangenziale-strada-ev

Nella foto, le condizioni della gronda nord

CASALMAGGIORE – Buchi profondi come crateri vulcanici. E’ davvero messa male la strada che dalla rotonda di Quattrocase porta verso l’altra rotonda della Sabbionetana, la cosiddetta gronda nord. Se ne sono accorti i numerosi automobilisti e camionisti che quotidianamente percorrono quella che viene identificata come la “bretellina”. Un tragitto che se le cose non dovessero cambiare tra poco assumerà una denominazione diversa accollandosi la nomea di “pista da Camel Trophy”. Ad aggravare la situazione il peso dei Tir che allargano ancora di più le voragini con il continuo passaggio.

Finché a rimetterci sono i pneumatici o le sospensioni dei mezzi pazienza. Il rischio maggiore è che le buche possano causare sbandamenti, perdite di controllo dei veicoli, incidenti, o cadute da parte di chi vi finisce dentro in sella a  motocicli o biciclette. Allora sarebbero guai seri. Anche perchè nessuno ha ancora posizionato i cartelli che segnalano il pericolo, o meglio ancora deciso di mandar gli operai a gettare qualche badilata di catrame per chiudere le buche. Operazioni già fatte in passato ma che evidentemente sono servite a poco e che necessitano di interventi più radicali e definitivi.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti