Commenta

Bozzolo, Torchio
convoca consiglio
e invita Mantovani

ospedale-bozzolo_ev

Nella foto l’ospedale di Bozzolo

BOZZOLO – Si terrà lunedì 15 dicembre alle ore 18 il Consiglio Comunale aperto di Bozzolo convocato per discutere sulle problematiche relative all’Ospedale e altre questioni dell’area Oglio Chiese. Come promesso il sindaco Giuseppe Torchio ha voluto organizzare questo incontro aperto, convocando tutte le forze politiche ed amministrative interessate alla questione. Ovviamente all’assemblea pubblica è stato invitato l’assessore regionale alla Sanità Mario Mantovani al quale Torchio ha inviato una missiva, che qui riportiamo integralmente.

“Gentile Assessore, facendo seguito al cordiale incontro al dibattito estivo alla Festa di Suzzara ed all’invito a Lei rivolto in quella sede di venire a Bozzolo, Le rinnovo la cortese richiesta anche in relazione alle reiterate notizie riferite ad un possibile ridimensionamento delle risorse o “taglio lineare” che andrebbe a colpire, in particolare, la sanità lombarda, tra le poche a presentare da oltre un decennio un bilancio in attivo.

Secondo l’agenzia Lombardia Notizie, ripresa più volte dalla stampa locale, il presidente on. Maroni, avrebbe indicato per la provincia di Mantova il taglio dell’ospedale P.R.M. “Don Primo Mazzolari” di Bozzolo per il quale Regione Lombardia ha previsto una Funzione Riabilitativa di livello per la realtà ospedaliera mantovana (Asola, Ospedale Poma) e dell’Oglio Po, con ampliamento all’Ospedale Maggiore di Cremona e ha realizzato un reparto di sub acuti, definendo un accordo quadro  a suo tempo sottoscritto anche dal Comune, che ha previsto investimenti per 6 milioni di euro. Di recente, inoltre, le autorità sanitarie mantovane hanno elaborato una richiesta per localizzare nell’area del vecchio ospedale di Bozzolo un POT (Presidio Ospedaliero Territoriale) con un investimento di alcuni milioni di euro.

Riflettendo sul  valore per il territorio del nostro ospedale, che, in passato, ha potuto vantare fino a quasi 500 posti letto, sulla chiusura di tre ospedali nella nostra area e sulla fusione di Bozzolo con l’ospedale per acuti di Asola, si sono tenuti incontri con il Direttore Generale Stucchi e tra le giunte comunali di Bozzolo, Asola e Casalmaggiore. La nostra iniziativa di indire una seduta di Consiglio Comunale, aperto alle realtà istituzionali regionali e locali, ai responsabili sanitari delle aziende del territorio, alle realtà professionali interne e del territorio ed agli utenti, sta incontrando l’adesione delle varie realtà interessate. Conoscendo il grande impegno che La caratterizza nell’intenso lavoro di approfondita relazione e conoscenza della complessa realtà sanitaria lombarda, Le rivolgo l’invito a voler intervenire alla sedute del Consiglio Comunale aperto indetta per lunedì 15 dicembre alle ore 18 presso la Sala Civica di Piazza Europa a Bozzolo”.

La missiva del sindaco di Bozzolo si chiude con la garanzia di voler realizzare ogni sinergia utile alla realizzazione di un percorso comune lontano da inutili e stucchevoli polemiche.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti