Commenta

La Pomì pronta alla
bolgia di Montichiari
E parte “Sottorete”

pomi-montichiari-ev

Nella foto d’archivio la Pomì in allenamento

CASALMAGGIORE – All’indomani della fine dell’avventura rosa per Valentina Zago, salutata come si deve al termine dell’allenamento pomeridiano dalle compagne a da una delegazione del gruppo di tifosi novbcnoparty che l’hanno omaggiata con un mazzo di fiori e con lo striscione realizzato per lei in occasione della consegna del pallone d’oro quale miglior battuta della stagione 2013-2014, la Pomì si è ritrovata in undici elementi per la classica seduta mattutina imperniata per metà sui pesi e per metà sulla palla.

La società è al lavoro per reintegrare il gruppo col dodicesimo elemento e permettere al tecnico Davide Mazzanti di tornare a disporre di una rosa completa se non in vista della trasferta sul campo di Montichiari quanto meno per il match successivo, vale a dire quello di lunedì 26 gennaio con il Bisonte Firenze in terra toscana. A proposito di Montichiari, la squadra, reduce dal bel successo in quattro set sulla Foppapedretti Bergamo, che le ha restituito il terzo posto della graduatoria, è ormai proiettata su questo difficile match in programma al Pala George domenica 18. Sulle insidie che la terza giornata di ritorno potrebbe presentare non c’è bisogno di dilungarsi troppo, a rappresentarle il risultato che la Metalleghe Sanitars ha ottenuto nell’ultimo turno sul campo della quotata Liu Jo Modena costretta a ricorrere al quinto set, e che quinto set (18-16 per Piccinini e compagne), per domare le agguerrite bresciane.

Se a ciò aggiungiamo che tra le mura amiche la squadra di mister Barbieri sa animarsi di grande carica agonistica si intuisce di quale fatta dovrà essere la prestazione delle rosa per nutrire fondate chances di successo. Il morale delle casalasche appare sicuramente rinfrancato, dare prova di reazione e carattere dopo la debacle di Novara era importante e sulla risposta offerta da Tirozzi e compagne al cospetto di Bergamo non ci sono dubbi. Con la consapevolezza di aver ritrovato il proprio gioco ed aver regalato ai tifosi rosa l’ennesima soddisfazione della stagione tra le mura amiche, dove sinora ha sempre vinto ad eccezione del match di esordio con Novara il 2 novembre 2014, la Pomì potrà proseguire con ottimismo la marcia di avvicinamento al match di domenica. Giovedì mattina le ragazze di Mazzanti osserveranno mezza giornata di riposo, quindi dal pomeriggio di nuovo in palestra a sudare. Mercoledì sera la squadra sarà protagonista sulle frequenze di Cremona 1 (canale 211 digitale terrestre) per la prima puntata di “Sottorete”, talk dedicato al volley e condotto da Simone Arrighi e con la presenza del giornalista sportivo del quotidiano ‘La Provincia’ Matteo Ferrari. Ospiti in studio per la VBC-Pomì Casalmaggiore la capitana Valentina Tirozzi e il team manager nonché responsabile marketing Marco Botti.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti