Commenta

Il cantante brasiliano
Michel Telò cerca proprie
origini a Torre

telò-torre_ev

Nella foto il cantante Telò con il sindaco Bazzani, il parroco don Rossoni, Clara Galafassi e la fidanzata

TORRE DE’ PICENARDI – Alzi la mano chi non ha mai sentito, 2-3 anni fa, la hit più suonata dalle radio, quella “Ai se eu ti pego” che regalò un successo planetario al suo autore, fino ad allora pressoché sconosciuto, Michel Telò. Ebbene, il cantante brasiliano, il cui singolo in questione (rimasto peraltro l’unico successo per ora della sua comunque giovane carriera) è stato il settimo più venduto nel 2012 in tutto il mondo con 7.2 milioni di copie (612mila le visualizzazioni su youtube), ha lasciato da parte la musica per darsi alla ricerca.

In particolare la ricerca delle proprie origini: Telò, con quell’accento finale sulla “o” può infatti tranquillamente essere considerato un cognome lombardo, e in particolare casalasco. Ecco perché mercoledì mattina Michel era a Torre dè Picenardi, per provare a trovare tracce e documenti che certifichino le sue origini italiane e, per la precisione, della zona al confine tra il casalasco e il cremonese. Ricevuto dal sindaco Mario Bazzani e dal parroco don Giampaolo Rossoni, Telò ha scattato con gli stessi una foto ricordo, non prima però di avere ottenuto dallo stesso sacerdote un importante foglio di carta, che certifica il battesimo cristiano, nel 1837, somministrato a un avo del cantante, che porta ovviamente lo stesso cognome.

“E’ stato un arrivo un po’ a sorpresa” spiega il sindaco Bazzani “dato che solo pochi giorni fa si era interessato con il nostro Ufficio Anagrafe: purtroppo in comune non abbiamo trovato molto, dato che tutti i certificati in nostro possesso sono antecedenti l’Unità d’Italia. Michel cercava un nome specifico e siamo riusciti, per fortuna, a trovarlo negli archivi parrocchiali proprio grazie al lavoro di don Rossoni”. Accompagnato, dalla fidanzata, di professione attrice, il cantante e compositore è stato ospitato dalla famiglia di Clara Galafassi in Telò, che con ogni probabilità ha scoperto da pochi giorni di avere un parente davvero famoso e intonato.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti