Commenta

Lara Cavalli saluta
il Comune e
abbraccia Reindustria

municipio-comune-casalmaggiore-ev

Nella foto, il municipio di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Il responsabile dell’ufficio bandi sovracomunale attivato a Casalmaggiore da Reindustria è Lara Cavalli, che si è così dimessa dal ruolo di dipendente a tempo determinato in qualità di staff del sindaco Filippo Bongiovanni. Già punto di riferimento per il comune casalese nell’ambito del reperimento di bandi, Lara Cavalli è stata scelta dall’agenzia con sede a Crema e Cremona per coordinare il lavoro al nuovo sportello maggiorino, che come noto è stato avviato in sinergia con le Unioni Municipia e Palvareta Nova, i comuni di San Daniele Po e Pieve d’Olmi (nei prossimi giorni il lotto potrebbe ampliarsi ad altre due municipalità).

“In questo modo – spiega Bongiovanni – il comune di Casalmaggiore risparmierà circa diecimila euro: il compenso annuale della dottoressa Cavalli era di circa 18mila euro, mentre la spesa per la quota maggiorina da versare per Reindustria è di 8mila euro ogni dodici mesi”. Per quanto concerne lo staff del sindaco, che può essere composto da 4 persone assunte in rapporto fiduciario, non sono previsti ingressi: “Ad oggi lo staff non ha componenti ed è quindi a costo zero per il comune”, precisa Bongiovanni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Tags,
Commenti