Commenta

Santa Chiara, si dimette
la direttrice Spocci:
Maccagni in pole?

spocci-santa-chiara_ev

Nella foto il complesso di Santa Chiara e Angela Spocci

CASALMAGGIORE – L’Istituto di Formazione Santa Chiara di Casalmaggiore cambia ancora una volta la propria guida: dopo gli anni di Maria Rosa Concari quale direttrice dell’Istituto, il rapido passaggio di consegne era avvenuto prima, come si ricorderà, con Alessandro Castagnoli, rimasto in sella quattro mesi, e poi con la nomina, per l’anno scolastico partito a ottobre, di Angela Spocci.

Proprio Spocci ha però rassegnato nelle scorse ore le dimissioni, avendo ricevuto un prestigioso incarico presso il Teatro Lirico di Cagliari, dove già aveva operato negli anni ’90 e dove, dopo la nomina del Ministro ai Beni Culturali Dario Franceschini, la stessa tornerà come soprintendente. A questo punto si apre dunque una nuova possibilità per l’ambìto ruolo di direttrice di Santa Chiara, anche se la graduatoria dei papabili, come viene rivelato, è ormai esaurita. A questo punto il cda di Santa Chiara, con il presidente Paolo Vezzosi in primis, potrebbe pensare di agire per chiamata diretta, ossia senza più la necessità di formare nuove graduatorie dalle quali attingere: il primo nome sulla lista sarebbe quello di Antonella Maccagni, già direttrice del Polo Scolastico Romani fino allo scorso anno scolastico, che dunque conosce molto bene la realtà di Casalmaggiore, anche se per lei il salto sarebbe dalla scuola dell’obbligo intesa in senso più “ortodosso” a un istituto professionale. La decisione verrà comunque presa solo nei prossimi giorni: per il momento il posto di direttrice a Santa Chiara rimane vacante.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti