Commenta

Museo Diotti, corso
di “arte per gioco”
e mostra fotografica

diotti-ev

CASALMAGGIORE – Dopo una breve pausa invernale, l’attività del Museo Diotti riprende con due iniziative. La prima è strettamente riservata ai più piccoli frequentatori del Museo e alle loro famiglie: è l’8a edizione del Corso di Arte per Gioco, a cura dell’operatrice didattica Luisa Zanacchi, rivolto ai ragazzi d’età compresa fra i 7 e 10 anni. Si terrà il sabato pomeriggio, a partire da oggi. La seconda è una mostra fotografica di Guglielmo Pigozzi, a cura di Valter Rosa, che sarà inaugurata sabato 28 febbraio alle 17. Artista mantovano, Guglielmo Pigozzi (Viadana, 1955) ha sempre praticato a livello professionale e artistico la fotografia forzan- done i limiti tecnici e linguistici. I lavori più recenti che saranno esposti in mostra (grandi opere su tela tra fotografia, elaborazione digitale e pittura) costituiscono una ricerca sul paesaggio urbano e industriale contemporaneo dove i luoghi si caricano in senso espressivo e talora drammatico. Tema di fondo è la persistenza delle immagini nella memoria, oltre che sulla retina, e delle loro sovrapposizioni: questa la ragione del titolo della mostra (Immagini postume), un tema che apre a molte riflessioni sulla relazione fra visibile ed invisibile e sul potere delle immagini. La mostra, ad ingresso libero, sarà visitabile fino al 22 marzo.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti