Commenta

Rotaract, a Piadena
visita dei rappresentanti
di distretto

rotaract-piadena-ev

Nella foto, i giovani del Rotaract presenti alla serata

PIADENA – Nella splendida cornice del ristorante Satèn di Piadena si è svolta lo scorso martedì la visita al Rotaract Club Piadena Casalmaggiore Asola della Rappresentante Distrettuale Distretto 2050, Clara Pavesi. Oltre alla numerosa presenza dei membri del Rotaract, la serata ha visto la partecipazione di numerosi ospiti rotariani, l’assistente del Governatore del Distretto 2050 per il Gruppo Po, Giuseppe Torchio, il Presidente del Rotary Club Casalmaggiore Oglio Po, Carlo Stassano, il Presidente del Rotary Club Piadena Oglio Chiese, Gianpaolo Perteghella, i delegati Rotary per il Rotaract Elisa Gozzi e Marzio Somenzi (rispettivamente del Rotary Club di Casalmaggiore e di quello di Piadena), il Presidente incoming del Rotary Club Casalmaggiore Oglio Po, Francesco Meneghetti ed, infine, il Consigliere distrettuale, Marcello Redaelli.

Prima della cena la Rappresentante Distrettuale ha incontrato i membri del Consiglio di Club presieduto dalla Presidente Romina Stringhini, la quale, dopo aver informato l’R.D. della gestione economico/sociale interna al Club e della assidua partecipazione dei soci alle attività associative, le ha descritto le numerose attività di service che dal mese di settembre il Club ha svolto. Al termine della cena, avvenuta nella massima cordialità e amicizia tra tutti i presenti, la Rappresentante Distrettuale ha voluto ricordare a tutti soci gli obiettivi programmatici del proprio anno sociale 2014-2015, ovvero il rafforzamento dei club, lo sviluppo della leadership e personalità dei soci, le attività di service, la comunicazione ed, infine, i rapporti con i Rotary Club Padrini. Al termine del suo discorso Pavesi, complimentandosi per i risultati raggiunti in termini di service svolti, di ampliamento del numero di soci nonché degli ottimi rapporti di collaborazione con i Rotary Club padrini, ha citato una frase emblematica di Eleanor Roosvelt, ovvero “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”, esortando, quindi, tutto il Club a continuare lavorare e collaborare fattivamente sul territorio al fine di realizzare attività di service sempre più ambiziose.

La serata si è poi conclusa con un riconoscimento all’impegno a livello distrettuale della socia e past president Melania Tabaglio e con il tradizionale scambio tra la Rappresentante Distrettuale e la Presidente di Club dei gagliardetti raffiguranti, rispettivamente, gli emblemi del Distretto Rotaract 2050 e quello del Rotaract Club Piadena Casalmaggiore Asola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti