Commenta

Coppa Italia A2,
Lucia Bacchi trionfa
con Bolzano ed è Mvp

bolzano-coppa_ev

Nella foto Bolzano esulta per la conquista del trofeo

RIMINI – Anche se per la Pomì Casalmaggiore è stato un weekend di vacanza a osservare l’emozionante finale tra Novara e Modena (le piemontesi hanno vinto 3-1 con set molto tirati, due dei quali terminati a quota 30 punti, dunque ai vantaggi), una casalese felice a Rimini c’è stata, eccome.

Lucia Bacchi, ex della Pomì, dove ha giocato un campionato in A2 e la prima storica stagione in A1 delle rosa, s’è aggiudicata la Coppa Italia di serie A2 con la maglia della Volksbank Bolzano, dove ha scelto di militare quest’estate dopo avere salutato la sua Casalmaggiore. La gara è stata disputato prima della finale per la Coppa di serie A1. Non solo Lucia ha vinto il trofeo, con un netto 3-0 rifilato alla Beng Rovigo (25-23, 25-19 e 25-19 i parziali), ma s’è pure guadagnata il titolo di Mvp (migliore in campo) della finalissima. Per lei, infatti, 15 punti, che l’hanno eletta top scorer della partita davanti a un paio di compagne e soprattutto la capacità di mettere a terra due palloni caldissimi che hanno deciso il primo e il terzo parziale.

Bacchi ha così riscattato la finale del 2012-2013, quando con la maglia della Pomì uscì sconfitta per 3-0 contro Frosinone (a Varese), sempre in finale di Coppa Italia di serie A2, nella stagione che si concluse con il ripescaggio in massima serie del club all’epoca allenato da Claudio Cesar Cuello. Per Lucia è il secondo trofeo della carriera, dopo la Champions League vinta nel 2009 con la maglia di Bergamo. Mai infatti la casalese classe 1981 aveva vinto una Coppa Italia.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti