Commenta

Pomì, sei donna
Batti Urbino e poi sogna
il secondo posto

pomì-palaradi_ev

Nella foto il PalaRadi gremito per la “prima” della Pomì Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Inizia dal match casalingo con la Zeta System Urbino Volley il rush finale di regular season per la Pomì Casalmaggiore. Quella con la formazione marchigiana, in programma domenica alle ore 18,00 al Pala Radi di Cremona,  rappresenterà la prima di quattro gare che le ragazze di Davide Mazzanti intendono sfruttare come si conviene per ottenere il miglior piazzamento possibile nella griglia play-off.

Attualmente le rosa occupano la terza posizione della classifica, a quota 38, possono dunque gestire quattro punti di vantaggio sulla Unendo Yamamay Busto Arsizio ma anche tentare l’aggancio alla seconda poltrona dove siede la Liu Jo Modena che vanta tre punti in più e con la quale il calendario proporrà lo scontro diretto proprio all’ultima giornata di regular season. Come fatto intendere in settimana dalla centrale rosa Jovana Stevanovic, che ha invitato ad avere massimo rispetto per Urbino, ogni gara avrà la sua importanza. Vietato guardare alla classifica di Santini e compagne, meglio scendere in campo come se dall’altra parte della rete ci fosse la capolista Novara ed offrire il massimo del rendimento.

Anche perché oltre ad ottenere l’intera posta in palio, l’obiettivo di Casalmaggiore dovrà essere quello di rinvigorire il feeling con i supporters del Pala Radi e di Cremona che dopo la risposta fatta registrare in occasione del match casalingo con Conegliano appare pronta a concedere il bis in fatto di affluenza al palazzetto dove si preannunciano tanti i cremonesi presenti che andranno ad unirsi ai tifosi in arrivo dal casalasco-viadanese grazie anche al pullman gratis organizzato dalla società rosa, per abbonati e acquirenti del biglietto, in partenza alle 16,00 da Viadana e facente tappa a Casalmaggiore, ore 16,20 e Gussola, ore 16,30. Decisamente a favore della Pomì i precedenti con la squadra di Urbino, nelle tre occasioni in cui le due compagini si sono affrontate nel torneo di A1, a prevalere sono sempre state le casalasche e sempre col punteggio di 3 a 0.

Il numero tre ricorre nella sfida tra le due squadre in quanto sono tre le ex dell’incontro, tutte in maglia rosa, la capitana Valentina Tirozzi, la regista Katarzyna Skorupa e il libero Imma Sirressi compagne di squadra nella formazione marchigiana nella stagione 2011-2012. Anche lo staff tecnico della Pomì vanta un ex, si tratta di Daniele Santarelli che nella scorsa stagione rivestì il ruolo di secondo allenatore di Urbino, al fianco di Stefano Micoli, a partire dal 30 gennaio 2014 rilevando il casalasco Giorgio Nibbio. La gara tra Pomì Casalmaggiore e Zeta Ssytem Urbino Volley avrà un gustoso prologo con in campo il meglio del volley giovanile cremonese. Alle 14,15 si svolgerà la finale del torneo under 18 Fipav tra Enercom Crema e Us Esperia. Dalle 16,00 le premiazioni delle due finaliste e delle quattro formazioni arrivate alle semifinali nonché delle migliori giocatrici del torneo per mani delle atlete di A1.

Vista la giornata dell’8 marzo, Festa della Donna, a tutte le donne presenti al palazzetto per il match tra Pomì e Zeta System verranno donati prodotti del marchio Pomì. Inoltre prima e durante il match sarà presente al palazzetto un banchetto per la distribuzione di Uova di Pasqua. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra la VBC-Pomì e l’Anpana di Cremona che gestisce le strutture canile, gattile, e centro recupero animali selvatici presso la Cuccia e il Nido di Calvatone. Le offerte raccolte saranno impiegate per la cura e l’alimentazione dei 110 cani, dei 45 gatti e dei tanti animali selvatici ospiti presso la struttura. Da ultimo, non per importanza, durante la gara sarà possibile aderire al gioco a premi ‘Schiaccia Selfie’ il contest fotografico organizzato da Pomì Italia in collaborazione con VBC Pallavolo Rosa Casalmaggiore per premiare i tifosi e gli amanti dello Sport. Per partecipare basta possedere uno smartphone e allenarsi a suon di selfie da scattare durante un evento sportivo e dunque anche durante la gara tra Pomì Casalmaggiore e Zeta System Urbino Volley, regolamento su www.volley.pomionline.it.

Squadre

Pomì Casalmaggiore: 1 Ortolani, 3 Skorupa, 4 Bianchini, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti, 8 Gibbemeyer, 9 Agrifoglio, 10 Klimovich, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi. All.: Mazzanti

Zeta System Urbino Volley: 1 Zecchin, 2 Agostinetto, 3 Bruno, 5 Fresco, 6 Vujko, 7 Santini, 9 Lestini, 10 Walker, 11 Spelman, 13 Giacomel, 18 Leggs. All.: De Brandt.

Arbitri

Massimo Montanari, Davide Prati

Biglietti

Acquistabili online sul sito della società VBC www.volleyballcasalmaggiore.it o in biglietteria a partire dalle 16,30 di domani domenica 8 Marzo. In base alla nuova mappatura del Pala Radi sono previsti tre ordini di biglietti

Tribuna Oro Vip (con accesso all’area hospitality):  30,00 euro

Tribuna: 15,00 euro (ridotto 10,00 euro)

Gradinata: 10,00 euro (ridotto 7,00 euro)

Ridotto: da 13 a 17 anni

Omaggio: fino a 12 anni

Media

La gara verrà trasmessa in differita su Studio 1 (canale 80 digitale terrestre) lunedì 9 Marzo alle ore 21,00 e in replica martedì 10 Marzo alle ore 14,00 su Cremona 1 (canale 211 digitale terrestre). Aggiornamenti sull’andamento della partita sulla pagina facebook della VBC Pomì Casalmaggiore. Mercoledì nel corso del talk ‘Sotto Rete’ in onda dalle 22,00 alle 23,00 su Cremona 1, servizi e commenti sulla gara con ospiti un esponente della dirigenza e una giocatrice della squadra della Pomì.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti